Chi siamo

Centro Nazionale Sostanze Chimiche, prodotti Cosmetici e protezione del Consumatore

 

Le sostanze chimiche sono utilizzate in numerosi ambiti  influenzando gli stili di vita, la  salute e l’ambiente e contribuendo in modo determinante al benessere economico e sociale.

MISSION

Il CNSC, nel suo ruolo guida nel contesto italiano ed europeo,  è la principale struttura di ricerca, valutazione, controllo, regolamentazione, formazione e informazione sulle sostanze chimiche, sui prodotti e sugli articoli a tutela della salute dei consumatori e dei lavoratori anche per promuovere l’innovazione e la competitività.

Valuta pericoli e rischi connessi all’uso di  sostanze e prodotti chimici, anche per l’immissione in commercio,  stima l’esposizione e caratterizza i rischi, identifica le sostanze estremamente peroccupanti “Substances of Very High Concern” (SVHC) per proporre le più idonee misure di gestione dei rischi (autorizzazioni specifiche, restrizioni in prodotti e classificazione armonizzata).

Affronta problematiche emergenti legate ai cosmetici, tatuaggi e trucco permanente, biocidi, materiali e oggetti per uso personale, articoli per puericultura, tessile, abbigliamento, cuoio, giocattoli, prodotti per l’edilizia e per il settore automobilistico, fitosanitari, gioielli ed economia circolare a tutela della salute della popolazione e del consumatore.

Agisce,  su incarico dell’Autorità Competente (Ministero della Salute), quale Interfaccia dell’Agenzia Europea per le Sostanze chimiche (ECHA), della Commissione Europea e degli Organismi europei e di cooperazione internazionale (OECD, EFSA, WHO) in materia di sostanze chimiche e prodotti correlati.

E’ il riferimento nazionale per i piani di prevenzione e sorveglianza dell’ esposizioni pericolose e delle intossicazioni da prodotti chimici e per il controllo dei prodotti  e fornisce supporto agli stakeholder anche attraverso l’Helpdesk CLP e le Basi di dati.

Al Centro fa capo il Laboratorio nazionale di riferimento in attuazione ai regolamenti REACH e CLP e normative correlate per il coordinamento della rete dei laboratori di controllo e per  il supporto alle Regioni, Province autonome e Ministero della Salute.

ORGANIZZAZIONE

Il Centro è articolato in Reparti e in Unità operative in staff alla Direzione.

I reparti svolgono attività istituzionale nell’ambito degli obiettivi programmatici affidati al Centro e rappresentano le unità funzionali responsabili della programmazione ed attuazione delle attività di competenza del Reparto (art. 17 del ROF).

Le Unità operative svolgono funzioni di coordinamento in materia di ricerca scientifica e terza missione.

Allegati

Commenti chiusi